Dalla costruzione con Minecraft Education Edition alla stampa 3D

L’esperienza all’Opificio Golinelli delle classi terza e quinta del plesso Carducci di Dogato

Progetto ai sensi dell’art. 25 della L.R. 12/2003 e ss.mm.ii. –
I luoghi della conoscenza e della ricerca per nuovi approcci alle discipline STEAM – delibera di Giunta regionale n. 1517 del 17/09/2018

Una mattinata di lavoro nella stimolante cornice dell’Opificio Golinelli per iniziare a lavorare alla realizzazione dei progetti cartacei elaborati in classe.

Gli studenti, dopo essere stati dei provetti “geometri e architetti” si sono trasformati in abili “muratori virtuali”: quelli di terza lavorando a coppie hanno incominciato la costruzione degli edifici del loro paese ideale leggendo le istruzioni dal materiale cartaceo da loro stessi prodotto quelli di quinta divisi in gruppi di lavoro si sono dedicati alla riproduzione con i cubetti di Minecraft della Pieve di San Vito seguendo il loro progetto cartaceo – ciascun gruppo lavorando ad un lato dell’edificio e del campanile.

Al termine della sessione di lavoro la Pieve di San Vito in versione Minecraft è stato mandata in stampa mentre per quel che riguarda la terza è stato scelto un lotto in rappresentanza di tutti quelli che verranno!

I bambini di terza continueranno a scuola a lavorare alla realizzazione del loro paese ideale con Minecraft, mentre per i ragazzi di quinta il progetto continuerà con una ricerca storica sulla Pieve per arrivare alla produzione di una guida digitale del monumento.

Print Friendly, PDF & Email